Modello 2

CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE MEDIANTE PATTO DI QUOTA LITE

TRA IL COMMITTENTE

………., nato a ………. il ………., residente in ………., da una parte,

E IL PROFESSIONISTA

Avv. ………., nato a ………. il ………., con studio in ………., iscritto all’Ordine degli Avvocati di ………., dall’altra parte.

Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, si conviene e si stipula quanto segue:

ART. 1 – OGGETTO DELL’INCARICO

La parte committente affida al professionista, che accetta, l’incarico di rappresentarla e difenderla nella causa di risarcimento danni da promuovere contro Numerio Negidio, di cui all’atto di citazione già predisposto e sottoscritto in pari data.

Il professionista è tenuto all’osservanza di tutte le leggi e le normative per il conseguimento dell’incarico ed assume obbligazione di promuovere e/o resistere nel giudizio, in tutti i gradi di merito e di legittimità, e di agire in fase esecutiva, resistendo alle eventuali opposizioni, fino al totale ed effettivo recupero del credito.

ART. 2 – DETERMINAZIONE DEL COMPENSO

In caso di mancato accoglimento della domanda proposta, il Committente non sarà tenuto ad effettuare alcun pagamento, restando il rischio dell’insuccesso interamente a carico del professionista.

In caso di vittoria, l’onorario per la prestazione commissionata è determinato in misura pari al …… % della somma che verrà concretamente incassata, comprensiva di IVA, CPA e rimborso spese generali; il professionista avrà altresì il diritto di incassare le spese legali e di difesa poste a carico della controparte, nella misura liquidata dal giudice e solo se effettivamente pagate dal soccombente.

ART. 3 – TERMINI DI CORRESPONSIONE DEL COMPENSO

In caso di vittoria, il professionista potrà esibire alla parte soccombente la presente convenzione e richiedere il pagamento diretto; qualora ciò non fosse possibile, il Committente incasserà la somma e provvederà contestualmente al versamento di quanto pattuito.

ART. 4 – ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’

Il professionista assume per l’incarico conferitogli tutte le responsabilità civili, penali e contrattuali derivanti dalla sua prestazione professionale; si obbliga ad anticipare ogni spesa del processo, comprese quelle per contributo unificato, consulenze di parte e d’ufficio, tasse di registrazione, così ma mantenere indenne il Committente.

ART. 5 – RICHIAMO DI ALTRE NORME

Per quanto non espressamente convenuto nella presente convenzione le parti fanno espresso riferimento alle norme contenute nel Capo II del libro V del codice civile.

Letto, confermato e sottoscritto in ………. lì ……….

IL COMMITTENTE ……….
IL PROFESSIONISTA ……….

Nessun Commento

I commenti sono bloccati.