Modello 1

CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE MEDIANTE PATTO DI QUOTA LITE

Con la presente il sig. ………,  nato a ……… il ………, C.F. ………, residente in ………, via ………,
in proprio / quale legale rappresentante di ………, con sede in ………, P. IVA ………, come da visura CCIAA che si allega al presente, o quale rappresentante di ………persona fisica),
identificato dall’avv. ……… a mezzo (documento) ……… rilasciato da  (autorità) ……… in data ……… di cui si allega copia,
ricevuta l’informativa e prestato consenso al trattamento dei dati personali ai sensi di legge,

CONFERISCE

all’avv. ……… l’incarico di assistenza, rappresentanza, consulenza e difesa nella vertenza giudiziale/stragiudiziale contro ………, avente ad oggetto ………, ed avente valore ………,

PATTUISCE

con il predetto professionista, che accetta, il compenso per le prestazioni professionali come segue:
- nella misura percentuale del … % del risultato ottenuto come sopra concordemente individuato (patto di quota lite), oltre agli accessori di legge.
Il compenso come sopra pattuito viene ritenuto da entrambe le parti congruo e soddisfacente per l’incarico professionale conferito.
L’avvocato è autorizzato dal cliente a farsi versare direttamente da controparte le spese legali poste a carico di quest’ultima (e ciò nei limiti del compenso percentuale pattuito nel presente accordo) nonchè a trattenere in compensazione eventuali somme recuperate dalla controparte sino a soddisfazione delle parcelle emesse per tutta l’attività compiuta ai sensi dell’art. 44 del codice deontologico forense.
In caso di recesso rimane l’obbligo di corrispondere al professionista le spese sostenute ed il compenso dovuto per l’attività già svolta conformemente alle tariffe professionali di cui al DM  127/2004 ed alle tabelle per le spese sub all. 2).
Luogo e data

Firma Cliente           ………
Firma Avvocato        ………

 

Nessun Commento

I commenti sono bloccati.