Cos’è il Patto di Quota Lite

Il patto di quota lite è l’accordo tra professionista e cliente in virtù del quale il compenso del primo viene calcolato in percentuale rispetto al risultato ottenuto dal suo assistito.

In pratica, accade che i compensi dovuti all’avvocato vengano parametrati al raggiungimento degli obiettivi perseguiti.

Nel caso di esito negativo della causa, all’avvocato non dovrà essere corrisposto alcun compenso, mentre per quanto concerne le spese (ad esempio, il contributo unificato per l’iscrizione a ruolo) le parti potranno decidere liberamente a chi porle a carico.

Vuoi valutare l’opportunità di utilizzare questo strumento in un caso concreto? Scrivici, ti daremo un consulto.

This page has the following sub pages.

Nessun Commento

I commenti sono bloccati.